.:: CAMCOM.GOV.IT - Camere di Commercio D'Italia ::.

IL PORTALE DELLE CAMERE DI COMMERCIO D'ITALIA

Pisa - Rinnovabili, opportunità di business in Russia

/uploaded/Generale/Immagini/news 2019/pisa.png

Il prossimo 15 novembre, dalle 15 alle 18, avrà luogo presso la Camera di commercio di Pisa un incontro organizzato in collaborazione con il Consolato Onorario della Federazione Russa in Pisa e dalla Fondazione ISI, durante il quale saranno condivise le esperienze e le conoscenze delle aziende e delle istituzioni, italiane e russe, per affrontare il mercato delle rinnovabili in Russia.

L’emersione di una sempre più marcata sensibilità ambientale apre infatti a nuovi orizzonti per la produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili anche nel territorio della Federazione Russa offrendo importanti opportunità di business per le imprese pisane. I contributi dei partecipanti e dei relatori del convegno “Russia, avvio della generazione rinnovabile. Scenari, prospettive e nuove opportunità di collaborazione” daranno un quadro della situazione attuale e delle prospettive future per agevolare la collaborazione tra aziende italiane e aziende russe in questo campo tratteggiando scenari e prospettive ed affrontando temi di rilievo per il mondo delle imprese e degli investitori quali regole e procedure che disciplineranno il settore.

Il convegno si aprirà con i saluti di Francesco Giani, console onorario della Federazione Russa in Pisa; Valter Tamburini, presidente della Camera di commercio di Pisa; Michele Conti, sindaco di Pisa; Eugenio Giani, presidente del Consiglio Regionale della Regione Toscana.

A seguire sono previsti gli interventi di Sergey Razov – ambasciatore della Federazione Russa in Italia; Carlo Palasciano Villamagna, direttore generale Enel Russia; Ksenia Balanda, Enel Green Power Russia; Patrizia Alma Pacini, presidente Unione Industriale Pisana; Katia Masala, direttore tecnico Toscana Energia Green; prof. avv. Nicolò Zanotti, fiscalista, Università di Pisa; prof. Stefano Garzonio, professore di Lingua e Letteratura Russa, Università di Pisa.

L’ingresso è libero previa prenotazione on line da effettuarsi sul sito www.pi.camcom.it. L’Ordine degli Ingegneri della Provincia di Pisa riconosce 3 Crediti Formativi per la partecipazione all'incontro.

Gli scambi commerciali tra Pisa e la Russia sono rilevanti. Negli ultimi anni l’export pisano diretto in Russia ha segnato una crescita continua portando il paese a raggiungere i 39 milioni di euro di prodotti esportati nel 2018. Questo grazie ai mobili ma anche alla meccanica. Le importazioni della provincia di Pisa dalla Federazione Russa toccano i 14 milioni di euro grazie a cuoio, gomma, combustibili e legname.

 

pdf
974.1kB
Data di pubblicazione: 06/11/2019 11:13
Ultimo aggiornamento: 06/11/2019 11:27