.:: CAMCOM.GOV.IT - Camere di Commercio D'Italia ::.

IL PORTALE DELLE CAMERE DI COMMERCIO D'ITALIA

Il progetto europeo Go SMarT Med fa tappa a Bastia il 21 febbraio

/uploaded/Generale/Immagini/news2018/gosmartmed.png

Si svolgerà mercoledì 21 febbraio a Bastia il secondo seminario informativo del progetto Go SMarT Med, volto a contribuire a sviluppare sistemi di trasporto marittimo merci coordinati nell’area di cooperazione del Programma Italia-Francia Marittimo 2014-2020.   

L’incontro, a cura della Camera di commercio e industria di Bastia e Haute-Corse, è rivolto alle imprese ed alle autorità pubbliche e oltre ad un seminario sull’avanzamento dell’attività progettuale, prevede anche una sessione di incontri B2B.

Il progetto - che ha una durata di 18 mesi, e terminerà a settembre 2018 - coinvolge sei aree geografiche transfrontaliere: Corsica, Liguria, Sardegna, Sicilia, Toscana e il Dipartimento del Var e prevede un budget di circa 650.000 euro finanziati per l'85% con fondi FESR.

La sfida comune del progetto è la crescita sostenibile attraverso la gestione innovativa dei servizi di trasporto marittimo merci per mitigare l’isolamento dei territori insulari. Go SMarT Med studia quindi una nuova governance strategica per coordinare le connessioni tra i porti Core (Genova, Livorno, Cagliari, Palermo) e i porti Comprehensive (Tolone, Bastia) migliorando la competitività dei territori insulari. Il sistema attuale di offerta di servizi di trasporto marittimo merci, infatti, è scoordinato e favorisce il ricorso ai trasporti terrestri.

I sette partner che prenderanno parte all’incontro di Bastia sono: Università di Cagliari–Cirem (capofila - IT), CentraLabs (IT), Camera di commercio e industria di Bastia e Haute-Corse (FR), Università di Pisa-Centro servizi polo universitario sistemi logistici Livorno (IT),  Camera di commercio della Maremma e del Tirreno (IT), Camera di commercio di Genova (IT), GIP-FIPAN Raggruppamento di formazione di interesse pubblico e integrazione professionale dell'Accademia di Nizza (FR).

 

Informazioni: gosmartmed@gmail.com

Sito di progetto >>

 

Data di pubblicazione: 19/02/2018 15:25
Ultimo aggiornamento: 19/02/2018 15:48