.:: CAMCOM.GOV.IT - Camere di Commercio D'Italia ::.

IL PORTALE DELLE CAMERE DI COMMERCIO D'ITALIA

Voci collegate


eventi | imprenditoria femminile

Viterbo - Le imprenditrici della Tuscia a "Donne in Opera"

/uploaded/Generale/Immagini/news2018/vt(2).png

Iniziato il conto alla rovescia per “Donne in Opera”, la serata celebrativa tutta al femminile in programma venerdì 28 settembre a partire alle ore 21, al Terme Salus Hotel, Strada Tuscanese 26, Viterbo. A proporla è il Comitato per la Promozione dell’Imprenditoria Femminile della Camera di commercio Viterbo, con il patrocinio del Comune di Viterbo.

La manifestazione prevede la sfilata di moda curata da Background Academy in cui dieci imprese femminili della Tuscia porteranno in passerella le loro creazioni artigianali: La Maison di Raffaella Guidozzi, Tuscania (VT); Kokoro di Ana Pia Leon Torres, Bolsena (VT); Niky Vetri, Soriano nel Cimino (VT); Sartoria Cavour, Viterbo; Arte Orafa di Laura Pacifici, Capranica (VT); Italia Garipoli, Tre Croci di Vetralla (VT); Artistica, Viterbo; O.B.B. di Pietrini Roberta, Viterbo; Ricci Sposo, Cura di Vetralla (VT); Atelier Merinda Spose, Cura di Vetralla (VT). Trucco e acconciature di modelle e modelli saranno di Centro Estetico Crisalide di Paola Giammarioli, Centro Estetico Sharj di Natascia Uggeri, Compagnia della Bellezza di Letizia Segatori, Salon de Coiffeur di Barbara Roma.

A presentare la serata sarà l’attrice Laura Leo e a moderare i diversi interventi Serenella Papalini, presidente del Comitato per la Promozione Imprenditoria Femminile.

Oltre alla sfilata ci saranno contributi, testimonianze e interventi musicali con l’autrice letteraria Patrizia Pellegrini, la stilista Benedetta Bruzziches, la Sostituto Procuratore della Repubblica presso il Tribunale ordinario di Viterbo Paola Conti, i rappresentanti dell’Istituto di Moda Fotu, la soprano Mariella Spadavecchia e la violinista Serena Di Meo, la dirigente dell’Ente camerale Federica Ghitarrari.

“Siamo alla quarta edizione di quella che io considero una vera e propria festa – dichiara Serenella Papalini – in cui offriamo la possibilità di apprezzare la poliedricità dell’essere imprenditrice. Non mancheranno anche i momenti di riflessione su quelle che sono le difficoltà che le donne devono affrontare e le disparità che devono subire. Ma è anche grazie a eventi come questi che si può costruire una nuova cultura basata sul rispetto e sulle pari opportunità”.

L’ingresso all’evento è libero.

Per informazioni: Segreteria del Comitato per la Promozione Imprenditoria femminile: tel. 0761.234427 - imprenditoria.femminile@vt.camcom.it

 

Data di pubblicazione: 28/09/2018 09:45
Ultimo aggiornamento: 28/09/2018 10:06