Logo camcom.gov.it - Torna alla Home
Attualita

news » Cuneo - Presentato il nuovo Alps Benchmarking Report

  • DATA:
    24-02-2016
Voci collegate
Visite:
542
Nessun voto
Vota:
1 stella2 stelle3 stelle4 stelle5 stelle
per condividere:




Aggiungi a Facebook Aggiungi a Twitter
Vedi anche

La rete Alps Benchmarking nata nel 2011 con il coinvolgimento delle Camere di commercio dei territori dell’Arco Alpino italiano lo scorso 18 febbraio a Milano, presso la sede di Unioncamere Lombardia, ha presentato il nuovo Alps Benchmarking Report.
Negli anni l'attività condotta dal gruppo di lavoro, che tocca le province di Aosta, Belluno, Bolzano, Cuneo, Sondrio, Trento, Verbano Cusio Ossola, ha approfondito tematiche di interesse comune (lattiero-caseario, bosco-legno energia, acqua ed energia, pietra, turismo e internazionalizzazione) e condotto un’analisi quantitativa delle dinamiche relative a economia, società, istituzioni, infrastrutture, ambiente e territorio.
Tale attività ha consentito di identificare tratti comuni e specificità delle aree interessate e di tenerne conto per indicazioni di policy da offrire ai decisori locali nelle iniziative da intraprendere per lo sviluppo di ciascun territorio e dell’area Vasta considerata nel suo insieme.
Sorta con l'obiettivo di monitorare il percorso dei territori verso uno sviluppo di qualità, la rete camerale opera favorendo progettualità congiunte su temi di interesse comune. L'incontro è stato dunque occasione per rafforzare le collaborazioni interregionali anche al di là dei confini italiani, allo scopo di fornire un contributo all'attuazione della strategia europea Macroregionale Alpina (EUSALP) recentemente avviata.
“Il sistema a rete e il confronto tra Camere di commercio operanti in realtà territoriali affini, da sempre attive a sostegno delle imprese, con il progetto Alps Benchmarking hanno rappresentato le premesse per valorizzazione le competenze e le specificità territoriali senza trascurare l'apertura all’innovazione, alla sostenibilità e alla qualità – ha dichiarato il presidente Ferruccio Dardanello –. Oggi cogliere le opportunità della strategia macroregionale alpina può consentire ai nostri territori di svolgere appieno il ruolo di cerniera che  la geografia alpina ha disegnato, per dare risposte comuni ai bisogni delle imprese e delle popolazioni che vivono sui nostri territori montani”.
Alla presentazione milanese in rappresentanza della Camera di commercio di Cuneo ha partecipato il vice presidente vicario Marcello Gatto. Durante gli interventi sono state illustrate le problematiche che caratterizzano l’economia e le condizioni di svolgimento delle attività imprenditoriali nei territori alpini.
Interessante la fotografia dell'area Vasta che emerge dalla sezione economica del report,  realizzata dall'ufficio studi dell'ente camerale cuneese, caratterizzata da due criteri base: il radicamento sul territorio e l'apertura globale.
Il report di benchmarking, realizzato dagli Uffici studi delle Camere di commercio dell’arco alpino, restituisce il quadro di un territorio che conta oltre 2,3 milioni di abitanti, il 4% circa del totale nazionale, il 79% dei quali residenti in zone montuose.

Camera di Commercio di Cuneo, Segreteria di Presidenza, e-mail: presidenza@cn.camcom.gov.it
Fonte: Camera di Commercio di Cuneo

  
Ricerca

Ricerca

Cerca per concetto
Cerca per provincia
Inserisci la tua chiave di ricerca