.:: CAMCOM.GOV.IT - Camere di Commercio D'Italia ::.

IL PORTALE DELLE CAMERE DI COMMERCIO D'ITALIA

BOLZANO - Dalla Camera di commercio contributi per l’internazionalizzazione delle imprese altoatesine

/uploaded/Generale/Immagini/news2020/soldi2.jpeg

Lo scorso anno l’export delle aziende altoatesine è diminuito fortemente a causa del Coronavirus. Per questo motivo la Camera di commercio di Bolzano  per il 2021 vuole attuare misure di sostegno adeguate per la promozione del commercio estero, per fare in modo che più imprese possibili riescano a trovare nuovi mercati all’estero.

La Camera di commercio mette a disposizione i più svariati aiuti: da informazioni sullo sviluppo tecnico del commercio all’estero, a documenti per il commercio estero, informazioni sulle aziende e liste di contatti fino a un’offerta formativa mirata sul tema export. Viene proposta anche una consulenza sui temi dello sviluppo del trasporto internazionale, dei pagamenti internazionali e di temi normativi riguardanti il commercio internazionale. I collaboratori e le collaboratrici rispondono, inoltre, a domande sullo svolgimento di servizi artigianali e montaggi nonché un eventuale distaccamento del personale all’estero.

Per ampliare l’offerta di consulenza, il reparto partecipa all’iniziativa di progetto nazionale "Preparazione alle PMI ad affrontare i mercati internazionali (2020-2022)” e lavora a stretto contatto con l’ICE, l’Istituto nazionale per il commercio estero, per proporre delle prime consulenze gratuite su come avviare le esportazioni.

Per la prima volta, infatti, la Camera di commercio concederà anche contributi finanziari per progetti di internazionalizzazione, come spese per consulenze e servizi a supporto e per l’avvio di affari con l’estero. Possono fare richiesta di contributo le micro, piccole e medie imprese altoatesine registrate al Registro imprese della Camera di commercio di Bolzano e con una sede commerciale e/o un’unità operativa in Alto Adige.

Il contributo ammonta al 50 percento delle spese ammissibili e per riceverlo va effettuata una spesa minima di 3.000 euro. Ogni impresa potrà ricevere un contributo massimo di 10.000 euro, che verrò concesso come un aiuto de minimis. Le richieste possono essere presentate online via PEC a partire dal 12 aprile 2021 alle ore 8 fino al 26 aprile 2021 alle ore 12.

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi al reparto Internazionalizzazione della Camera di commercio: tel. 0471 945 692 - 656 - 542, e-mail: international@camcom.bz.itwww.camcom.bz.it > Internazionalizzazione.

 

Data di pubblicazione: 11/03/2021 09:53
Ultimo aggiornamento: 11/03/2021 10:08