.:: CAMCOM.GOV.IT - Camere di Commercio D'Italia ::.

IL PORTALE DELLE CAMERE DI COMMERCIO D'ITALIA

Voci collegate


lavoro | orientamento | scuola-impresa

FIRENZE - Presentato il catalogo 2021-2022 di “Orientarsi al futuro”, per l’orientamento degli studenti delle scuole superiori

/uploaded/Generale/Immagini/news 2021/orinetamentoscuola.jpeg

Il catalogo dell’offerta per l’edizione 2021-2022 “Orientarsi al futuro” è stato presentato nei giorni scorsi alla Camera di commercio di Firenze con la partecipazione di dirigenti scolastici e docenti degli istituti secondari superiori della città metropolitana e dei 42 partner dell’iniziativa (ordini professionali, associazioni di categoria e dei consumatori, sindacati, its e altri soggetti). Il catalogo, dal quale ogni scuola potrà scegliere i temi di proprio interesse, è composto da 59 titoli.

Il network di soggetti promotori, coordinato dalla Camera di commercio e dall’Ufficio Scolastico, al fine di fornire agli studenti spunti e riflessioni utili per le future scelte sia di lavoro che di studio, propone e svolge gratuitamente nelle scuole seminari di orientamento informativo su impresa, libere professioni e lavoro, personalizzandoli sui propri campi di competenza e di specializzazione.

Per far ripartire l’economia serve anche un giusto incontro tra domanda e offerta di lavoro. Ecco perché diventa sempre più fondamentale informare ed orientare i giovani verso le professioni e i settori con maggiori potenzialità d’impiego”, ha detto Leonardo Bassilichi, presidente della Camera di commercio di Firenze.

"Quando scuole e mondo del lavoro, coordinati dallo splendido lavoro dell’ufficio scolastico regionale e della Camera di commercio, dialogano, arrivano queste stupende esperienze come “orientarsi al futuro” e ne sono sicuro a trarne beneficio saranno soprattutto i ragazzi”, il commento di Gabriele Toccafondi della Commissione cultura della Camera dei deputati. “Li aspetta un futuro non semplice – ha aggiunto Toccafondi - hanno voglia di impegnarsi, non sono né bamboccioni, né generazione X o Y, sanno che il futuro ha bisogno di conoscenze e competenze, hanno bisogno però di conoscere, capire per poi scegliere. Compito nostro e’ quello di dare informazioni. Quello che con questo progetto stiamo facendo. Un progetto che deve diventare un esempio a livello nazionale, perché la strada della riforma dell’orientamento, riforma contenuta tra gli indicatori del Pnrr, qua a Firenze è già tracciata."

Nell’occasione il segretario generale della Camera di commercio Giuseppe Salvini ha fatto il punto sul mercato del lavoro e sui fabbisogni di personale delle imprese rilevati dal sistema informativo Excelsior-Unioncamere. “L’obiettivo a cui tendiamo è di allineare la domanda con l’offerta di lavoro orientando i giovani studenti degli istituti superiori fiorentini verso le professioni e i corsi accademici in grado di offrirgli maggiori opportunità di lavoro;  anche in considerazione del fatto che oggi la difficoltà di reperimento di figure professionali da parte delle imprese ha raggiunto il 40%” ha aggiunto Salvini.

Un importante passo avanti per la realizzazione di una rete indispensabile per il lancio e la riuscita che consente di avvicinare i giovani alla realtà lavorativa” ha dichiarato Roberto Curtolo, dirigente dell’Ufficio scolastico regionale. “Gli studenti avranno la possibilità di respirare l’aria del lavoro e cogliere quelle sensazioni che permetteranno di maturare una scelta consapevole nel loro percorso di formazione in tutte le sue articolazioni, rappresenta una forte attrattiva per i giovani che guardano al mercato del lavoro, ma bisogna capire che cosa significa svolgere un’attività, anche per favorire sbocchi occupazionali in linea con le aspettative dei giovani” ha aggiunto.

La convenzione che ha istituito il progetto “Orientarsi al futuro” formalizza la collaborazione che la Camera di commercio ha intrattenuto con vari soggetti fin dal 1999. Il progetto, precedentemente denominato “diffusione della cultura d’impresa e di orientamento alle professioni nelle scuole medie superiori”, ha coinvolto negli ultimi otto anni più di 15mila studenti che hanno beneficiato dei seminari di orientamento informativo al mondo imprenditoriale, alle libere professioni e al lavoro in generale. La Convenzione resta aperta alla collaborazione di altri soggetti. 

Per info: Ufficio Stampa - Tel. 055/2392172 - stampa@fi.camcom.it Cesare Peruzzi - 335/5648426 - cesare.peruzzi@fi.camcom.it Antonella Berti - 338/8827455 - antonella.berti@fi.camcom.it
 

Data di pubblicazione: 25/10/2021 10:47
Ultimo aggiornamento: 25/10/2021 13:08