.:: CAMCOM.GOV.IT - Camere di Commercio D'Italia ::.

IL PORTALE DELLE CAMERE DI COMMERCIO D'ITALIA

Voci collegate


commercio estero | cooperazione | export

BOLZANO - Sottoscritto un memorandum di cooperazione con la Camera di commercio di Mosca

/uploaded/Generale/Immagini/news 2021/Platonov%2C Ebner (c) hk.jpg

Sottoscritto un memorandum di cooperazione tra le Camere di commercio di Mosca e Bolzano, che preannuncia un’ulteriore azione a favore di una più stretta sinergia economica tra la città di Mosca e l'Alto Adige. Nell’ambito di un incontro ufficiale sono stati illustrati i settori di collaborazione più importanti.

Si è tenuto ieri pomeriggio presso la Camera di commercio di Bolzano l’incontro istituzionale che ha coinvolto le rispettive parti interessate dalla Russia e da Bolzano.

Erano presenti Vladimir Platonov, presidente della Camera di commercio di Mosca, Konstantin Krokhin, responsabile presso la Camera di commercio di Mosca per la cooperazione economica internazionale con i partner in Italia, Sergey Cheremin, Ministro del Governo della città di Mosca e Capo del dipartimento delle relazioni estere e internazionali della città di Mosca, Heiner Oberrauch, presidente di Assoimprenditori Alto Adige, Michl Ebner, presidente della Camera di commercio di Bolzano, Alfred Aberer, segretario generale della Camera di commercio di Bolzano e Lukas Pichler, direttore del Centro Russo Borodina di Merano.

Già nell’ambito dell’evento online “Moscow-South Tyrol: Restart”, che si è tenuto a inizio anno, erano state vagliate le possibilità di collaborazione tra la Russia e l’Alto Adige ponendo particolare attenzione al settore turistico.

Con la sottoscrizione del memorandum è stato stabilito il percorso per la cooperazione anche in altri settori, in modo da creare condizioni economiche e giuridiche favorevoli per gli investimenti”, hanno sottolineato i due presidenti Vladimir Platonov e Michl Ebner.

Le Camere di commercio di Mosca e Bolzano hanno concordato le più importanti aree di cooperazione nel memorandum. È previsto uno scambio regolare d'informazioni sullo sviluppo dell’economia e del commercio, la regolamentazione del commercio estero, il potenziale d'esportazione e d'importazione, così come i bisogni e le esigenze delle due aree interessate.

Inoltre, c’è la volontà di segnalare a vicenda mostre, fiere, seminari e incontri più importanti a livello nazionale e internazionale su temi specifici che si terranno a Mosca e in Alto Adige o che possono essere organizzati congiuntamente in altri luoghi. Altri argomenti chiave includono il supporto reciproco nella ricerca di partner commerciali e il coordinamento di viaggi commerciali e d’affari, nonché incontri d’affari bilaterali, eventi B2B e riunioni.

Il memorandum di cooperazione è entrato in vigore dalla sua sottoscrizione e ha una durata indefinita.

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi a Lukas Pichler della Camera di commercio di Bolzano, tel. 0471 945 698, e-mail: borodina@camcom.bz.it.

 

Data di pubblicazione: 09/11/2021 09:11
Ultimo aggiornamento: 09/11/2021 10:09