.:: CAMCOM.GOV.IT - Camere di Commercio D'Italia ::.

IL PORTALE DELLE CAMERE DI COMMERCIO D'ITALIA

Voci collegate


siti Unesco | turismo

Il Veneto ospita l'evento Mirabilia 2022

/uploaded/Generale/Immagini/news2022/trevisob.png

"Si è trattato di un’immersione totale nei luoghi della cultura, della storia, dei grandi nomi e dei prodotti tipici della nostra realtà che si è mostrata alle delegazioni dell’evento internazionale Il Veneto ospita Mirabilia il network europeo dei siti Unesco: “La sostenibilità: elemento di competitività? ”- . Abbiamo accompagnato la delegazione nella bella città d’arte di Treviso, accolti dall’incontro con il Sindaco Mario Conte nel salone di Palazzo dei 300. Ringrazio il Sindaco per avere fatto sentire gli ospiti “a casa” e aver trasmesso la gentilezza dell’accoglienza riconosciuta da tutti" – commenta il presidente della Camera di commercio di Treviso Belluno e Unioncamere Veneto Mario Pozza.  

La manifestazione, in programma fino al 31 maggio prossimo a Cison di Valmarino, in provincia di Treviso, è organizzata nell’ambito del programma Mirabilia, la rete di 18 Camere di commercio italiane volta a potenziare il turismo culturale e le eccellenze territoriali collegate ai luoghi Unesco meno conosciuti. Capofila dell’evento, la Camera di commercio di Treviso – Belluno|Dolomiti, che con Unioncamere, Unioncamere del Veneto, Camera di commercio di Venezia Rovigo, Camera di commercio di Padova, Camera di commercio di Verona, ed Eurosportello del Veneto promuove la manifestazione dedicata alla promozione del territorio nel rispetto della sostenibilità. 

"Treviso rappresenta per noi un motivo d’orgoglio ed è per questo che siamo particolarmente felici di ospitare la delegazione di Mirabilia - sottolinea il sindaco di Treviso Mario Conte -. Il patrimonio artistico, architettonico e in termini di turismo esperienziale della nostra Città vuole essere la sintesi perfetta delle meraviglie della Marca, dai siti Unesco ai luoghi della cultura. Ringrazio la Camera di commercio con il presidente Mario Pozza per questa importante vetrina sulle eccellenze artistiche ed enogastronomiche del nostro territorio, tali da rendere Treviso una meta tutta da vivere con lo stesso entusiasmo e la curiosità dei tanti turisti che stanno popolando le vie e le piazze del Capoluogo". Non solo momenti d’arte ma anche momenti “d’ arte a tavola” presso la Confraternita di Valdobbiadene che dal 1946 vigila promuove ed è testimone del prodotto che caratterizza il territorio di Conegliano – Valdobbiadene, inteso non solo come vino ma, come storia, radici e operato dell’uomo. Ogni anno viene selezionata, dopo una scrupolosa degustazione, la bottiglia di spumante di Valdobbiadene D.O.C.G simbolo della Confraternita di Valdobbiadene. Nel pomeriggio il grande momento della visita a Possagno dove la direttrice del Museo Gypsotheca Antonio Canova, Moira Mascotto ha accolto la delegazione e condotto gli ospiti in una visita immersiva nella vita e nell’opera del sommo scultore Antonio Canova con la visita della casa natale, delle opere canoviane con gli originali in gesso e con la visita al tempio dove è conservata la mano
dello scultore, genio del neoclassico.

"Antonio Canova, il più grande scultore del Neoclassicismo, venne celebrato dai suoi contemporanei come il novello Fidia per aver raggiunto nella sua arte quel perfetto equilibrio tra bellezza ideale e la bellezza natura – evidenzia la direttrice Moira Mascotto -. Il Museo di Possagno, paese che gli diede i natali, custodisce la sua memoria storica e artistica conservando e valorizzando le opere, celeberrime in tutto il mondo, che continuano ad incantare ed emozionare.  È un piacere accogliere Mirabilia e condividere con la Delegazione così tanta bellezza e alto valore storico".

 

Data di pubblicazione: 30/05/2022 09:50
Ultimo aggiornamento: 30/05/2022 13:00