CAMCOM.GOV.IT - Camere di Commercio D'Italia - https://www.camcom.gov.it/

BOLZANO - La digitalizzazione nel programma di attività 2021 della Camera di commercio

11 gennaio 2021

Stampa

L’emergenza Coronavirus ha costretto molte imprese ad adattare il loro modello di business in breve tempo. La digitalizzazione è utile per trovare nuovi mercati e possibilità di vendita, ottimizzare i processi e sperimentare nuove forme di orario lavorativo. La Camera di commercio di Bolzano l’ha inserita nel programma di attività 2021 per aiutare le imprese a gestire le sfide ad essa correlate.
Il posizionamento sul mercato e la crescita dell’impresa dipendono dalla capacità dell’azienda di tenere il passo con il progresso tecnologico. La capacità delle aziende di trovare soluzioni innovative contro la crisi sarà decisiva per superare l’attuale emergenza”, dichiara il presidente della Camera di commercio di Bolzano Michl Ebner.

Nell’ambito dell’iniziativa PID – Impresa digitale, che è parte dell’iniziativa nazionale Punto impresa digitale di Unioncamere, è stato istituito presso la Camera di commercio un servizio di consulenza per supportare le aziende nell’ambito dei servizi digitali. Tale servizio offre alle imprese interessate una prima consulenza gratuita relativa ai temi “e-commerce”, “internet e normative” e “Homepage-check”. L’iniziativa PID – Impresa digitale organizza anche vari eventi informativi sui temi dell'economia digitale, informa sui possibili contributi da parte della Camera di commercio di Bolzano e mette a disposizione strumenti come il test sulla maturità digitale, glossari con i termini da conoscere nel campo digitale, linee guida per la rivoluzione digitale nel settore edile. Tramite una newsletter digitale vengono presentati esempi di best practice di aziende locali che hanno contrastato l’emergenza Coronavirus grazie alla digitalizzazione. Inoltre, viene offerto il supporto di una rete di esperti per l’elaborazione della propria strategia di digitalizzazione o per l’adattamento del proprio modello aziendale.

È possibile trovare tutti gli sportelli a sostegno della digitalizzazione a livello nazionale anche sul nuovo portale internet www.atlantei40.it messo a disposizione da Unioncamere, in collaborazione con il Ministero dello Sviluppo Economico.

Il reparto Servizi digitali della Camera di commercio di Bolzano offre supporto e consulenza alle aziende in campo digitale, in particolare per quanto riguarda la firma digitale, l’identità digitale (SPID), il cassetto digitale dell’impresa, la fatturazione elettronica e il portale online degli appalti pubblici. Lo SPID è gratuito e le credenziali sono valide per due anni. Anche la firma digitale viene rilasciata dalla Camera di commercio di Bolzano e ha validità di tre anni. Oltre ad accedere ai servizi online della Pubblica amministrazione, permette di firmare digitalmente documenti, nonché riceverli e gestirli tramite un dispositivo integrato in formato Smart card o Token USB.

La Camera di commercio invita tutti a dotarsi dell’identità digitale (SPID) per poter accedere a numerosi servizi e contributi della Pubblica Amministrazione a livello locale, provinciale e statale”, afferma il segretario generale della Camera di commercio di Bolzano Alfred Aberer.

Infine, il WIFI, il servizio di formazione della Camera di commercio di Bolzano, offre un ampio spettro di manifestazioni formative per poter cogliere le nuove opportunità che derivano dalla digitalizzazione e rimanere competitivi possedendo le competenze giuste. A fine gennaio parte una nuova serie di webinar gratuiti “Let’s learn digital” per le imprese. L’offerta formativa è incentrata su temi che sono diventati di rilievo durante la crisi del Covid-19. A marzo partirà il progetto "Eccellenze in digitale 2021" promosso da Google Italia in collaborazione con Unioncamere per aiutare le imprese nel cogliere le opportunità legate alle tecnologie digitali, sviluppando le competenze digitali. Inoltre, è prevista una nuova edizione del percorso formativo Innovazione & Digitalizzazione per le imprese altoatesine che desiderano gestire la trasformazione digitale e attuare con successo progetti di innovazione aziendale.

Per ulteriori informazioni sul programma di attività 2021 è possibile rivolgersi alla Camera di commercio di Bolzano, persona di riferimento Alfred Aberer, tel. 0471 945 615, e-mail: alfred.aberer@camcom.bz.it.
Per ulteriori informazioni sull’Iniziativa PID – Impresa digitale: persona di riferimento Irmgard Lantschner, tel. 0471 945 691 - 657, e-mail: digital@camcom.bz.it.
Per ulteriori informazioni sul programma formativo online “Let’s learn digital”: persona di riferimento Christine Platzer, tel. 0471 945 666 - 649, e-mail: wifi@camcom.bz.it.
Per ulteriori informazioni sui servizi digitali: persona di riferimento Luca Valentini, tel. 0471 945 529, e-mail: luca.valentini@camcom.bz.it.