CAMCOM.GOV.IT - Camere di Commercio D'Italia - https://www.camcom.gov.it/

CHIETI-PESCARA - Al via una collaborazione strategica con la Croazia per la digitalizzazione delle imprese

23 marzo 2022

Stampa

Gettare un’ancora, oltre l’Adriatico, alla Camera di commercio nazionale croata per supportarla nel processo di digitalizzazione delle imprese perché, come ha dichiarato il vice segretario generale di Unioncamere Andrea Sammarco le difficoltà di un paese e del suo sistema economico si riflettono su tutto il territorio europeo.

E’ con questo scopo che, lo scorso 22 marzo, si è tenuta presso la sede della Camera di commercio Croata a Zagabria, una giornata di approfondimento dei servizi digitali per la competitività delle imprese, organizzata dall’ente camerale di Chieti Pescara attraverso la propria Agenzia di Sviluppo. Presenti il presidente Gennaro Strever ed il segretario generale Michele De Vita, anche direttore del Forum delle Camere di commercio dell’Adriatico e dello Ionio ed, in collegamento, tutti i vertici del sistema camerale italiano.

La trasformazione digitale è un obiettivo che si pone anche la sorella croata, come ha spiegato il vice presidente Tomislav Rados, soprattutto a seguito della riduzione delle risorse a disposizione delle Camere di commercio croate a favore degli interventi di sostegno: “Ora diventa cruciale offrire alle imprese degli strumenti di crescita incentrati, soprattutto, sui temi dell’internazionalizzazione e della digitalizzazione”.

Non siamo abbastanza competitivi sul fronte tecnologico quanto le Camere italiane ma siamo pronti ad apprendere il vostro know how per supportare le nostre scelte verso il tessuto imprenditoriale” continua Sanja Simic, direttrice del Centro di Sviluppo Tecnologico della Camera di commercio croata.

Non è la prima volta che la Camera di Commercio Chieti Pescara incontra la Simic: la prima risale a Visionaria, l’Adriatic Innovation Forum organizzato, per la prima volta, dalla Camera di commercio Chieti Pescara e la sua Agenzia di Sviluppo, con il supporto del PID Punto di Impresa digitale Chieti Pescara, a novembre 2021. Proprio in quei giorni, la direttrice del polo tecnologico ha avviato un dialogo con il sistema camerale ponendo le basi per questa iniziativa che è solo la prima di una serie di incontri più operativi.

E’ stata, infatti, riconfermata la piena volontà da parte di tutti i vertici nazionali, offerta durante Visionaria, a collaborare per il compimento del processo di digitalizzazione croato: erano, infatti presenti all’incontro di Zagabria, oltre Sammarco, il direttore Dintec Consorzio per l’Innovazione tecnologico Antonio Romeo e Marco Vianello Project Manager di Infocamere.

Siamo molto soddisfatti di questa collaborazione. In un momento di grande incertezza economica - ha affermato il presidente Gennaro Strever -  abbiamo l’obbligo di supportarci gli uni con gli altri per rendere più forte e competitiva l’economia dell’Unione europea e di quei paesi, come la Croazia, prossimi all’entrata. I nostri dati ci confermano che sono due le direttrici di crescita: la digitalizzazione e l’internazionalizzazione. E questa missione a Zagabria le coglie in pieno entrambi.

In via di definizione l’agenda lavori con un primo appuntamento già fissato: il tavolo craoto è stato infatti l’occasione, per il segretario generale De Vita, di lanciare a livello internazionale la seconda edizione di Visionaria – Adriatic Innovation Forum, che si terrà a Pescara dal 9 all’11 novembre 2022. Il preidente Strever ha poi avuto occasione di visitare, su invito della direttrice Sandra di Carlo, gli uffici dell’istituto del Commercio estero a Zagabria.