CAMCOM.GOV.IT - Camere di Commercio D'Italia - https://www.camcom.gov.it/

SONDRIO - Scuola-lavoro, partito il progetto "Un’impresa talent scout”

07 febbraio 2022

Stampa

Ha preso avvio la settimana scorsa il progetto “Un’impresa talent scout”, nell’ambito del Network scuola-lavoro, volto a favorire lo sviluppo di una relazione proficua tra realtà aziendali e scolastiche.

L’iniziativa della Camera di commercio di Sondrio si inserisce in un contesto in cui emerge sempre più chiaramente l’esigenza di dialogo fra scuole e imprese, con le aziende che denunciano una situazione di crescente difficoltà nel reperimento di risorse qualificate e formate in specifici ambiti e giovani che si affacciano al mercato del lavoro spesso privi delle competenze richieste dalle imprese.

Il progetto ha quindi l’obiettivo di migliorare l’efficacia delle attività di orientamento scolastico, stimolando le passioni e le vocazioni degli studenti attraverso il contatto diretto con le aziende e la valutazione più consapevole di determinati percorsi professionali e di studi, che possano garantire maggiori sbocchi lavorativi.

Gli imprenditori infatti hanno la possibilità di parlare della propria attività, raccontare le sfide del proprio settore, mostrare come organizzare e pianificare i vari compiti e trasmettere i valori aziendali, mentre gli studenti hanno l’occasione di approcciarsi al mondo aziendale, scoprire le competenze da sviluppare e cominciare a capire i settori e le attività che li stimolano e incuriosiscono maggiormente.

Il 1° febbraio, 37 studenti hanno partecipato con i propri docenti all’incontro online con l’ing. Sergio Schena, legale rappresentante dell’agenzia sondriese Sergio Schena Assicurazioni Sas. Dopo una panoramica generica sul settore delle assicurazioni e un confronto tra il mercato europeo e quello anglosassone ed extraeuropeo, si è passati alla presentazione dell’azienda. In particolare sono state illustrate le skills richieste agli aspiranti candidati e i criteri di selezione del personale. L’incontro è stato anche occasione per porre l’attenzione sui valori aziendali, quali sostenibilità ambientale, valorizzazione del capitale umano, formazione continua, comunicazione eticamente onesta e trasparente e valorizzazione del territorio. Nel corso della presentazione sono intervenuti anche due giovani collaboratori da poco inseriti in azienda, chiamati a raccontare la propria esperienza.

“Il rapporto tra mondo della scuola e del lavoro è una priorità strategica dell’azione camerale. Auspichiamo che questo progetto possa mettere le basi per l’instaurazione di un dialogo proficuo tra queste due realtà, innescando un meccanismo di crescita e di sviluppo reciproco con ricadute positive per l’intero territorio” questo il commento della presidente Loretta Credaro.

In totale sono 114 gli studenti finora coinvolti nel progetto, con provenienza dagli istituti De Simoni-Quadrio di Sondrio, Balilla Pinchetti di Tirano, Saraceno-Romegialli di Morbegno e Crotto Caurga di Chiavenna. È peraltro ancora aperta la possibilità per le scuole e gli studenti di iscriversi ai prossimi incontri e scegliere una o più imprese da visitare (tra Baxter, La Fiorida, Bonazzi Grafica, Webtek, Bermec Precision, Fratelli Magro, Latteria Sociale Valtellina, Cooperativa Sociale Forme e Wine Hotel Retici Balzi). Il calendario degli appuntamenti e tutte le informazioni necessarie per l’adesione sono disponibili sul sito camerale al seguente link: https://bit.ly/3rmIsSt.

Per qualsiasi ulteriore informazione è possibile contattare gli uffici camerali, email scuolaimpresa@so.camcom.it, tel. 0342 527111 (lun-ven 8.30-12.30).