CAMCOM.GOV.IT - Camere di Commercio D'Italia - https://www.camcom.gov.it/

TORINO - Accordo con l'Università per il Progetto HSSH WITH & FOR INDUSTRY 4.0, a servizio delle imprese per la ricerca e l'innovazione

21 aprile 2021

Stampa

Oggi, mercoledì 21 aprile, il Rettore dell’Università di Torino, Stefano Geuna il presidente della Camera di commercio, Dario Gallina, insieme al Vice-Rettore alla ricerca per le scienze sociali e umanistiche, Gianluca Cuniberti, hanno presentato alla stampa il nuovo Protocollo d’Intesa tra Università degli Studi di Torino e la Camera di commercio di Torino per il Progetto HSSH (Human Social Science and Humanities) With & For Industry 4.0, per favorire la ricerca sui temi della collaborazione innovativa e della trasformazione digitale dei servizi per le imprese.

Con un raggruppamento strategico di 8 dipartimenti umanistici, l’Università supporterà le imprese nello sviluppo nell’uso di nuove tecnologie nei settori produttivi e nei nuovi contesti di mercato, promuovendo il co-design e la co-progettazione di tecnologie e servizi innovativi. L’Infrastruttura ospiterà laboratori a disposizione delle imprese per offrire loro nuovi servizi volti ad affrontare la complessita? delle trasformazioni in atto.

Tra le novità espresse dal nuovo accordo, la decisione di far nascere il Cave 3D, il laboratorio per lo studio del comportamento in ambienti di realtà virtuale immersiva, al Competence Center Industry Manufacturing 4.0 (CIM 4.0), il centro costituito da UniTo e Polito unitamente a 23 partner industriali, dove si sta già operando in sinergia e con successo a progetti innovativi di ricerca e sviluppo industriale. Il Cave 3D si collocherà accanto all’Additive Manufacturing e Digital Factory, potendo così potenziare l'offerta del “CIM 4.0”. In questo modo sarà possibile coinvolgere un numero maggiore di aziende garantendo la fruizione dei “luoghi” della ricerca ad accesso aperto.

Il nuovo laboratorio si occuperà di molteplici applicazioni tra le quali lo studio del comportamento umano in contesti ad alta complessità (come l’interazione tra persone e ‘auto a guida autonoma’), i test su prototipi, la validazione di progetti architettonici e i test per valutazione dell’usabilità.

Grazie alle tecnologie immersive sarà possibile, per esempio, offrire alle aziende analisi sui comportamenti dei consumatori, sperimentare nuovi prodotti e servizi, sia in contesti reali allestiti ad hoc sia in contesti di realtà? virtuale immersiva. Il laboratorio sarà arricchito dall’acquisto di strumentazioni volte a indagare i correlati fisiologici del comportamento umano (come la stimolazione magnetica transcranica, elettroencefalografo, elettromiografo) che potranno arricchire il valore euristico delle ricerche condotte con gli strumenti delle scienze umane e sociali.

L’accordo determina anche una nuova sinergia fra HSSHxI4.0 e Psy’N’Co, l’infrastruttura unversitaria di ricerca in Psicologia e Neuroscienze cognitive e cliniche, il cui scopo è quello di favorire lo studio integrato della mente, del cervello e del comportamento per la comprensione dell’agire umano, e di sviluppare approcci user-centred al disegno della tecnologia e dei servizi.

Dalla prima sede ipotizzata presso i nostri spazi di Via Giolitti, di comune accordo con l’Università si è deciso di spostare i laboratori HSSH presso il Competence Center di Mirafiori, per concentrare in un unico luogo tutte le opportunità di ricerca e innovazione messe a disposizione delle imprese. HSSH sarà uno dei laboratori più all'avanguardia nazionale e internazionale per sperimentare tecnologie utili a tutti i settori produttivi ma anche dei servizi. – spiega Dario Gallina, presidente della Camera di commercio di Torino – Non viene meno quindi il nostro deciso supporto che consisterà in 100 mila euro annuali per borse di studio destinate ai ricercatori impegnati nel centro e ulteriori 100mila euro annuali per permettere alle pmi torinesi di tutti i settori di accedere a costi inferiori a questa importante infrastruttura. Si aggiungerà, inoltre, tutta l’attività di promozione di HSSH presso le imprese del territorio, attraverso seminari e giornate “porte aperte” per far conoscere i servizi e le opportunità offerte dai laboratori anche alle piccole aziende”.

Info: Elena Bergamasco – Camera di commercio di Torino – 011 5716652 relazioni.esterne@to.camcom.it