.:: CAMCOM.GOV.IT - Camere di Commercio D'Italia ::.

IL PORTALE DELLE CAMERE DI COMMERCIO D'ITALIA

Voci collegate


aiuti alle imprese | emergenza

Veneto - Emergenza Acqua Alta, il sistema camerale sempre a supporto di cittadini e imprese

/uploaded/Generale/Immagini/news 2019/acquaalta.png

Sono certo che la fiducia in un sistema socio-economico si alimenti  anche quando le istituzioni lavorano in maniera corale e in maniera corale rispondono alle esigenze dei cittadini e degli imprenditori. Nei tempi difficili di crisi, lo scorso anno con Vaia e oggi con “l’acqua granda” a Venezia Unioncamere del Veneto da subito si è attivato per aiutare chi ha sofferto le anomalie del maltempo e ha visto danneggiate le proprie abitazioni ed imprese - informa il presidente di Unioncamere del Veneto Mario Pozza-. Il Sistema Camerale Veneto con l'ente promotore l'Università di Padova, risponde al commissario straordinario per la gestione dell'emergenza e Sindaco Luigi Brugnaro per assicurare pieno appoggio per snellire le pratiche  di risarcimento danni.

L'avvio di questa partnership è iniziato con la firma dell'accordo con l'università di Padova e con l'università Ca’ Foscari che metterà a disposizione 15 studenti dei corsi di laurea magistrale in Architettura dell’università Iuav finalizzati ad attività di ricognizione e stima dei danni nel contesto dell'emergenza causata dall'acqua alta straordinaria.

Unioncamere del Veneto si impegna a corrispondere un contributo forfettario pari a 6000 euro all’università di Padova al fine di corrispondere un'indennità di tirocinio da suddividere tra ciascun tirocinante.

Sarà un’ attività di tirocinio che rientra a pieno titolo nelle attività di comune interesse nei settori relativi alle attività istituzionali degli enti che hanno firmato l'accordo – precisa Pozza -. Il 28 novembre sarò a Verona a  Job & Orienta per premiare i vincitori del Concorso a Premio “Storie di alternanza” nel ruolo che vede il sistema camerale incaricato dal governo, per avvicinare i giovani alle professioni, con la conoscenza diretta del mondo del lavoro e con la realizzare di momenti di alternanza tra studio e lavoro. Ribadirò ai giovani l'importanza di esserci e di fare esperienza di tirocinio anche in  caso di calamità, perché le forze di ciascuno di noi, soprattutto dei giovani ricchi di nuovi saperi e di nuove soluzioni, sono il vero patrimonio del Veneto.

In campo ci saranno anche le associazioni di categoria che apriranno gli sportelli nelle proprie sedi, per accompagnare e indirizzare i danneggiati per seguire il giusto e più veloce iter.

Data di pubblicazione: 27/11/2019 13:52
Ultimo aggiornamento: 28/11/2019 09:41